Industrieceramiche.com
Cucine componibili Aran, i perchè della scelta

Cucine componibili Aran, i perchè della scelta

Cucine componibili Aran, i perchè della scelta

Le cucine componibili di Aran Cucine

Le cucine componibili offrono una serie di vantaggi non indifferenti, che le hanno rese in breve tempo una delle scelte preferite sia di clienti, sia di designer. Cucine & Tendenze garantisce un’ampia scelta di cucine componibili tanto resistenti quanto eleganti; avvalendosi della collaborazione di esperti designer, offre un’ampia gamma di scelta: dalle cucine più moderne, con ampio uso dell’open space, a quelle più tradizionali o dai tocchi retrò, per soddisfare tutti i gusti. Il concept store di Aran Cucine garantisce la soluzione perfetta per ogni tipo di spazio e di esigenza, sempre nel segno della qualità e dell’innovazione. Il cliente ha a propria disposizione un architetto e un team di interior designer che lo aiuteranno nella scelta e studieranno la cucina fino al più piccolo dettaglio, nel segno di una continuità con l’arredamento made in Italy. Il progetto finale potrà essere visionato tramite un programma 3D, di modo da poter essere approvato dal cliente.

Il bello delle cucine componibili: la libertà compositiva

I vantaggi delle cucine componibili sono molti. In primo luogo, la libertà compositiva: una libertà che nessun altro tipo di cucina permette, e che è invece il punto di forza delle cucine componibili. Le cucine componibili permettono di scegliere a proprio piacimento, secondo i propri gusti e i propri spazi, come organizzare i mobili, gli elettrodomestici, e lo spazio in generale. Le cucine componibili, infatti, sono il risultato di moduli posizionabili in diversi modi e in diversi spazi. L’effetto finale è un incontro affiatato tra praticità e stile personale del proprietario, che ha avuto modo di esprimere la propria personalità come una cucina tradizionale, dall’impianto molto più rigido e standardizzato, non permette. In alternativa alle soluzioni univoche delle cucine standard, quindi, le cucine componibili offrono un alto grado di personalizzazione.

Oltre al piacere di avere una cucina fatta e pensata a modo proprio, si possono anche ovviare molti fastidiosi inconvenienti tecnici che di solito occorrono nella progettazione di una cucina: i mobili possono essere posizionati in modo da corrispondere alle prese elettriche e agli scarichi idraulici, senza dover fare interventi sugli impianti stessi.

Sfruttare lo spazio con intelligenza e stile

Le cucine componibili permettono inoltre di sfruttare lo spazio fino all’ultimo centimetro, un vantaggio notevole quando si considera la metratura della maggior parte delle case e appartamenti più moderni. Se si ha poco spazio a propria disposizione, le cucine componibili promettono di ottenere il massimo della praticità e, insieme, il massimo del design. Possono infatti essere composte di colonne che raggiungono il soffitto; di pensili capienti e a ribalta; di mobili sottili che si incastrano anche negli spazi più particolari.
Il software 3D utilizzato da Aran Cucine permette di seguire passo a passo il progetto della propria cucina, ottenendo in tempo reale un colpo d'occhio del risultato finale.

Risparmio: di tempo, e di soldi

Le cucine componibili consentono un notevole risparmio rispetto ai modelli tradizionali di cucina. Se, infatti, una cucina standard deve essere quasi sempre modificata per adattarsi alle esigenze abitative e di metratura della casa, le cucine componibili nascono invece a seconda delle esigenze del futuro proprietario. Non è più il caso, quindi, di preoccuparsi di perdere tempo e soldi per far sistemare una cucina alla propria casa; si può progettare perché sia, fin da subito, perfetta.

Cucine & Tendenze, inoltre, offre la possibilità di pagamenti agevolati, suddivise in 18 rate, con tasso di interesse pari a zero; altri modelli di cucina offrono sconti fino al 50% del prezzo originale. È sufficiente versare una caparra corrispondente a circa il 30% del prezzo totale per acquistare la cucina; il pagamento verrà ultimato solo una volta che la cucina sia stata montata e controllata.

Visita la pagina di Cucine componibili a Roma del sito Cucine & Tendenze

Il risparmio è, infine, anche in termini di tempistica. Una cucina tradizionale, specialmente se deve essere modificata, può richiedere dai 2 ai 4 mesi per essere consegnata. I tempi di consegna delle cucine componibili sono invece molto più ridotti: la flessibilità dei moduli si riflette sulla creazione della cucina.

 

Pubblicata il 03/08/2017 10.43.36