Boccini majoliche d'arte

PRODUTTORI>>Boccini majoliche d'arte
Boccini majoliche d'arte
Via del Mazzacotto,3
Deruta
06053
Tel: +39 075 9711575
Fax: +39 075 972383
Richiedi informazioni

Boccini majoliche d'arte

Il Maestro Boccini Luigi nato il 14/01/1939 è un artista che riproduce fedelmente in ceramica i classici del '500, del '600 e '800. Dopo un periodo di apprendistato presso una vecchia fabbrica di Deruta, grazie a proprie doti naturali nella decorazione ceramica e nel disegno, soprattutto nel figurativo, si è messo in proprio. Il Maestro Boccini ama riprodurre in ceramica soggetti del Perugino e del Botticelli (di cui ha una numerosa raccolta di stampe) su piatti, vasi, mattonelle, o pannelli di vario formato.

L'eleganza del tratto e la bellezza dei colori con cui riproduce queste opere, sono di incomparabile bellezza, e la varietà dei soggetti, dipinti e decorati a mano, nonché la loro unicità rappresentano dei veri pezzi da collezione. Il Maestro Boccini lavora con tre soli colori propri della vecchia Deruta: il blu, verde ramina e l'arancio. Da essi ricava le varie gradazioni di colori dando di primo acchito l'impressione che più colori siano presenti nella sua decorazione.

Albarello Acqua de malva

Albarello da farmacia (forma arrotondata) con decorazione a palmette e fiori divisa da un cartiglio con la scritta "ACQUA DE MALVA".

Albarello Acqua de reados

Albarello da farmacia (forma Spigolosa) con decorazione a palmette e fiori, uccelli e stemma, divisa da un cartiglio con la scritta "ACQUA DE READOS".

Albarello Luppolo

Albarello da farmacia (forma arrotondata) con decorazione a palmette e fiori divisa da un cartiglio con la scritta "LUPPOLO".

Albarello Ne cedas malis

Albarello da farmacia (forma arrotondata)con decorazione di arabeschi, fiori e grottesche, divisa da un cartiglio con la scritta "NE CEDAS MALIS".

Albarello Tamarindi

Albarello da farmacia (nuova linea) con scritta " Tamarindi ", fondo arancio. Nella parte inferiore la scritta divisa dal calice e il serpernte " Ars Sancta ".

Albarello Verbena

Albarello da farmacia (forma arrotondata) con decorazione a palmette e fiori divisa da un cartiglio con la scritta "VERBENA".

Piatto Caccia del Cinghiale

Piatto da pompa con scena che raffigura la " Caccia del Cinghiale ", essa era molto comune in tutta italia e soppratutto nella parte dell'Italia centrale

Piatto decorato

Piatto, con rosone di foglie geometriche stilizzate. Bordo decorato con foglie e triangoli "denti di lupo" e fogliette di quercia con ghiande. Colore: arancio, blu, giallo.

Piatto Il cocciaro

Piatto da pompa con scena che raffigura il " Cocciaro " perchè alla fine del XIV secolo un artigiano di Deruta si impegnava con i frati della Chiesa di S.Francesco d'Assisi