Sanitari bagno>>Artceram, la ceramica che arreda

Artceram, la ceramica che arreda

Artceram, la ceramica che arreda

Wave, Jazz, Hermitage, K, Plettro e Plettro Quadro. Sono questi i nomi delle nuove collezioni firmate Artceram, la nota azienda di Civita Castellana.

Tre le new entries sono state presentate le finiture in nero lucido per la collezione di sanitari e lavabi Blend e per Postit, linea di accessori in ceramica.

Wave è un sistema innovativo che comprende - in un spazio contenuto - non solo il lavabo e la rubinetteria, ma anche lo specchio e l’armadietto: una fascia di 50 cm di larghezza nasce a muro, adattandosi poi in maniera armonica alla parte centrale e integrandosi così in modo naturale con lo specchio.
Ad esaltare la leggerezza e la morbidezza del lavabo è il materiale bianco opaco: il KORAKRIL™ è un mix di resine acriliche e minerali naturali. Ma non è tutto. Non si altera alla luce, resiste alle macchie, è resistente, igienico e antistatico.

A Wave si affianca Jazz, un perfetto connubio tra morbidezza e decisione nei segni, che arricchiscono l’ambiente strizzando l’occhio allo stile anni ’60 (come per il lavabo a colonna), ai tagli diamante dell’art decò e all’arte minimal dei sanitari, sospesi come da ultima moda.
Combinando con maestria le ombre dei tagli, i bianchi e i neri, Artceram offre sul mercato una nuova visione del bagno, contemporanea e ricca di molteplicità: elementi in ceramica, lavabo da appoggio, sanitari sia sospesi che a terra, vaso monoblocco e lavabo centro stanza in icetek.
 

The.Art Ceram
Pubblicata il 27/05/2010