Industrieceramiche.com
Plust Collection alla fiera Stockholm Furniture&Light

Plust Collection alla fiera Stockholm Furniture&Light

Plust Collection alla fiera Stockholm Furniture&Light

La Stockholm Furniture&Light Fair è una delle fiere internazionali più prestigiose e conosciute per i produttori di lampade, accessori per la luce e ogni tipo di prodotto che rende più illuminato e confortevole lo spazio in cui viviamo. Nell'edizione 2017 della fiera le novità presentate da Plust Collection rappresentano senza ombra di dubbio un valore aggiunto a quello che è il quadro generale della kermesse.

Tra i pezzi che potrebbero diventare un vero e proprio must d'arredamento in questa stagione, va segnalata la linea disegnata e ideata per Plust Collection da Philippe Tabet con la linea Four Lamp, con poltrona e divano abbinate a lampade a sospensione che possono essere piazzate in alto o in basso, e che possono garantire all'ambiente un'illuminazione soffusa o brillante a seconda delle esigenze.

Una delle mode del momento è rappresentata senz'altro dai vani lampade che possono nel contempo illuminare stanze e corridoi e fungere da moderne librerie, scaffali-bar o qualunque cosa la fantasia possa suggerire. A fare la parte del leone per Plust Collection alla Stockholm Furniture&Light Fair ci sono sicuramente lo Stool e il Fura Table. Vani ristoro che possono andare a creare un effetto-bar sia all'interno di una casa sia all'interno di un ufficio, e che sfruttano il lavoro di uno studio come il Form us with Love, brand svedese che alla Stockholm Furniture&Light Fair ha anche l'orgoglio e il vantaggio di giocare in casa.

Nella capitale della Svezia c'è spazio anche per ammirare la Gumball Armchair, una poltrona retroilluminata dal design di una gomma da masticare che accomuna una grande comodità alla possibilità di inserire nel proprio ambiente un oggetto dal design avveniristico, oltre che dall'indubbia utilità. Un parto della geniale mente artistica di Andrea Brogliato, che si è avvalso della collaborazione di Marco Zito per realizzare quelle che sono state denominate come versioni Sat e Juniore della Gumball Airchair.

Non mancano le soluzioni alternative offerte da Plust Collection per un arredamento interno dalle caratteristiche davvero avveniristiche. Per chi ha bisogno di uno spazio che sappia slanciarsi verso l'infinito, il lavoro svolto da Cédric Ragot per la realizzazione delle sue panche modulari è davvero notevole, così come sono oggetti dal modernissimo design gli appendiabiti realizzati il collaborazione tra Alberto Fabbian ed Eddy Antonello con la linea Lapsus.

Una volta stabilite le linee guida per l'arredamento degli ambienti, Plust Collection non si dimentica certo di presentare accessori che possano completare l'insieme nella maniera nel contempo più funzionale ed elegante possibile. Ci vuole anche un pizzico di calore, colore ed ironia anche nello spazio più moderno, ed il Draghetto di Ghirardello, il simpaticissimo Biggie di Protasoni a forma di uccellino ed il Plust Van di Menescalchi vengono ripresentati, dopo il successo ottenuto a Milano in occasione del Salone del Mobile, rappresentano sicuramente un tocco ideale a completamento delle soluzioni già proposte.

Per Plust Collection l'esperienza alla Stockholm Furniture&Light Fair rappresenta dunque un ulteriore importante passo avanti nella produzione di materie plastiche che sappiano trasformarsi in oggetti versatili ed innovativi nell'arredamento moderno.

Pubblicata il 28/03/2017 09.31.12