Arredo giardino>>Piscine>>Valorizzare la piscina con il pavimento stampato idel work

Valorizzare la piscina con il pavimento stampato idel work

Valorizzare la piscina con il pavimento stampato idel work
Quando si installa una piscina, è importante scegliere con accuratezza la pavimentazione da posare intorno ad essa. Il rivestimento impiegato infatti ha un impatto visivo rilevante sull’ambiente e l’architettura circostante e deve quindi valorizzare la vasca, integrandosi in modo armonioso con il contesto.
Oltre all’importanza dell’estetica e dell’impatto, è necessario valutare la funzionalità del rivestimento, in termini di resistenza agli agenti atmosferici, resistenza all’usura dovuta al calpestio nonché ai prodotti chimici utilizzati per la disinfezione dell’acqua. Sarà utile inoltre impiegare materiali che non risultino scivolosi da bagnati, che non riflettano fastidiosamente la luce e che non assorbano troppo calore.
Per l’area intorno alla vasca, Ideal Work propone il Pavimento Stampato, una soluzione pratica, di grand’effetto scenico, personalizzabile in forme e colori, resistente agli agenti atmosferici ed all’usura nonché facile da mantenere e pulire. E realizzabile in tempi rapidi!
pavimenti stampati di Idealwork sono in grado di ricreare la bellezza della pietra naturale, della roccia, della ceramica, dei mattoni e addirittura del legno, rappresentando una soluzione originale e di tendenza per la finitura delle aree esterne, giardini e cortili di ville e complessi residenziali, sia ad uso pedonale che carrabile. I pavimenti stampati stanno ottenendo inoltre un grandissimo successo per la finitura di piscine e aree termali, nelle quali soddisfano le severe performance tecniche richieste ed esaltano quelle estetiche grazie ai giochi di luce favoriti dall’acqua. Nati negli USA per imitare l’aspetto naturale delle pavimentazioni tradizionali in pietra e laterizio con un materiale infinitamente più economico e resistente, i pavimenti stampati offrono oggi un’ampia proposta di soluzioni estetiche originali e ulteriormente personalizzabili, in grado di creare in tempi rapidi ambienti unici che si mantengono belli nel tempo. Tecnicamente si tratta di pavimenti monolitici in calcestruzzo rinforzato con fibre in polipropilene e armato con rete elettrosaldata.  Grazie alla natura monolitica, tale pavimento non è soggetto ad avvallamenti od assestamenti che caratterizzano invece pavimentazioni auto-bloccanti o in pietra naturale
La tecnica per produrre i pavimenti stampati consiste nello ''scolpire'' la pelle del materiale con l'uso di stampi appoggiati e pressati nel calcestruzzo fresco in modo da riprodurre il disegno e la tessitura di un pavimento in pietra o mattone (tecnica dell’imprinting). Una volta terminata la fase di stampaggio i pavimenti vengono trattati con una speciale resina protettiva che li rende praticamente antimuffa, antipolvere, antisdrucciolo e antiassorbimento.
Ogni componente del pavimento è studiato per garantire, oltre a un aspetto estetico d’appeal, eccezionali doti di resistenza, durabilità e facilità di pulizia e manutenzione.

Pubblicata il 04/05/2012 11:41:20