Parquet

Parquet

Così il parquet resiste alle mode e al tempo che scorre

Sebbene oggi vi siano in commercio materiali da rivestimento che coniugano design e funzionalità in maniera veramente mirabile, il parquet resta senza ombra di dubbio la pavimentazione più pregiata in assoluto. Deve la sua fama all'innegabile fascino proprio del legno e delle sue venature, ma anche alla sensazione di calore e di casa che è incredibilmente in grado di trasmettere. Non è un caso perciò che sempre più aziende decidano di dedicarsi alla produzione di rivestimenti in parquet e di soddisfare, così facendo, la "sete" di legno dei consumatori. Il mercato pullula di conseguenza di proposte per tutti i gusti e le tasche, nel tentativo di soddisfare le esigenze più svariate e di rimanere sempre al passo con tutte le ultime tendenze in fatto di design e di home decor.

Così il parquet resiste alle mode e al tempo che scorre

Sebbene oggi vi siano in commercio materiali da rivestimento che coniugano design e funzionalità in maniera veramente mirabile, il parquet resta senza ombra di dubbio la pavimentazione più pregiata in assoluto. Deve la sua fama all'innegabile fascino proprio del legno e delle sue venature, ma anche alla sensazione di calore e di casa che è incredibilmente in grado di trasmettere. Non è un caso perciò che sempre più aziende decidano di dedicarsi alla produzione di rivestimenti in parquet e di soddisfare, così facendo, la "sete" di legno dei consumatori. Il mercato pullula di conseguenza di proposte per tutti i gusti e le tasche, nel tentativo di soddisfare le esigenze più svariate e di rimanere sempre al passo con tutte le ultime tendenze in fatto di design e di home decor.

Un pavimento di design dagli innumerevoli pregi

La scelta del parquet con cui rivestire il pavimento della propria dimora, di un ufficio o di un'attività commerciale è strettamente legata al tipo di atmosfera che s'intende conferire all'ambiente cui il legno è destinato. Un colore caldo darà alla stanza un aspetto elegante e formale, mentre una tonalità chiara sarà più appropriata per un arredamento di tipo moderno e meno serioso. Quel che è certo, a prescindere dalla sfumatura, è che il legno manterrà sempre e comunque inalterate le proprietà che lo rendono così gettonato. Perché se è vero che il suo pregio più grande è l'innegabile bellezza che lo contraddistingue, è altrettanto vero che il legno ha molte altre qualità: è robusto e resistente, ad esempio, ma è anche l'unico materiale al mondo che non perde fascino nel tempo. Diventa semmai sempre più bello, dal momento che le imperfezioni legate all'usura gli conferiscono uno splendido effetto vissuto che tanto piace ad arredatori e appassionati di interior design.

News

Come pulire il parquet

È fondamentale pulire il parquet regolarmente, usando soltanto prodotti specifici per questo tipo di materiale, avvalendosi delle tecniche giuste ed evitando comportamenti che potrebbero danneggiarne la superficie.

10 domande sul parquet

Ecco le 10 domande più frequenti quando si deve scegliere un parquet

Parquet per esterni

Il parquet per esterni offre un'ampia gamma di soluzioni per arredare lo spazio con classe e viene proposto in una vasta scelta di essenze e finiture ideali per essere impiegate in giardino

Parquet rovere

Il parquet rovere è un pavimento molto richiesto e ricercato: questo materiale trasmette calore ed ospitalità agli ambienti casalinghi e può rivelarsi un'ottima scelta per chi desidera donare un tocco di modernità alla casa.

Cambiare il vecchio parquet? Mai stato così facile

Affascinante, chic, attraente: è in questo modo che si mostra l'innovativo ed originale set di parquet Contatto.

Parquet Bellotti

Il Teak è un legno pregiato, usato dall'uomo da tempi antichissimi per regalare eleganza e prestigio agli ambienti. Bellotti, azienda leader del settore

Sfumature chiare per un ambiente moderno e graffiante

Il parquet ideale per un ambiente moderno e dinamico, dicevamo, è certamente quello declinato in un colore chiaro e neutro. L'acero sbiancato ad esempio è perfetto per una zona giorno arredata in stile scandinavo, con mobili total white e rifiniture neutre. Sarà adatto ad un living giovane e accogliente anche il rovere grigio sabbia, un'altra sfumatura delicata ed elegante ma non classica. Splendido è anche il parquet di quercia sbiancata, dalle venature volutamente irregolari, che sarà in grado di conferire all'ambiente cui è destinato un'atmosfera calda ed accogliente, rustica ma al passo con i tempi. È da prendere in considerazione, nel caso in cui si desideri un tipo di pavimentazione contemporaneo, anche la quercia contorta sbiancata effetto olio: il suo leggero effetto lucido donerà alla stanza una luminosità incredibile senza tuttavia mai rubare la scena ai veri protagonisti dell'ambiente, ovvero i mobili. Hanno un look giovane e di tendenza, ancora, il rovere ghiaccio e il rovere pietra, due legni talmente versatili da essere adatti a qualunque genere di contesto e di arredamento.

Legni eclettici che stanno bene con tutto

Ci sono, poi, dei parquet che vantano un colore neutro ed eclettico e che, di conseguenza, hanno un look tradizionale ma contemporaneo al tempo stesso. La maggior parte dei legni appartenenti a questa categoria hanno uno stile caldo e rustico, da ranch di campagna se vogliamo, e sono l'ideale per creare dei contrasti stilistici tra arredi e rifiniture. L'olmo americano è certamente una delle proposte più emblematiche in questo senso, caratterizzato com'è da avvolgenti venature che ricordano appunto gli ambienti country di una volta. Un pavimento del genere abbinato a dei mobili di design moderni darà alla stanza un aspetto incredibilmente glamour, soprattutto se si avrà cura di accostarlo a divani, madie e tavoli declinati in tonalità chiare e laccate. Vale lo stesso discorso per il parquet in polvere oro swarovski, una scelta di classe per chi desidera che nulla nella propria dimora sia lasciato al caso. Questo rivestimento, è proprio il caso di dirlo, brilla di luce propria. Il design che lo caratterizza è talmente bello che sarebbe il caso di valorizzarlo, come se non bastasse, con una controsoffittatura che segua i suoi stessi movimenti. Hanno un look country ed estremamente fascinoso anche il doussie, che col suo triplo colore è uno dei parquet più affascinanti al mondo, l'acacia, il larice ed il noce. Quest'ultimo, in particolar modo, fa impazzire gli interior designer, che amano utilizzarlo in modo sempre nuovo e diverso per creare atmosfere dai mille volti. Meritano di essere presi in considerazione, ancora, l'olmo bombato, il rovere europeo e il teak piallato, stilosi e dalla personalità incredibilmente eclettica, pronti a rendere il vostro nido una casa degna di comparire sulla copertina di una rivista di design.

Il fascino senza tempo dei parquet tradizionali

E poi, ovviamente, ci sono "loro". I parquet dall'aspetto classico e più tradizionale, i prediletti da chi allo stile moderno preferisce la pomposa eleganza delle rifiniture di una volta. Si tratta di legni raffinati e di grande pregio che si sposano alla perfezione con gli arredi di una volta, l'ideale per dare vita ad ambienti di gran classe che strizzino quindi l'occhio al passato. Fanno parte di questa categoria il castagno, nella sua variante più scura, alcune tipologie di noce e di olmo americano, la quercia anticata, la quercia vinaccia e quella spaccata segata, ma anche la corteccia piallata. Legni ricchi da fascino ma senza età, che hanno sopravvissuto all'incessante susseguirsi di stili senza mai perdere il proprio fascino originario.