ALTRE NEWS>>Geoweb servizi professionali

Geoweb servizi professionali

Geoweb servizi professionali

Capita spesso di avere la necessità di servizi professionali per svolgere la propria attività, ma di avere così tanto lavoro da non riuscire a muoversi dal proprio ufficio. Accade con qualsiasi professione, ma ancora di più a specialisti quali geometri, architetti e ingegneri.

Da oggi, però, c'è una nuova realtà che nasce con l'obiettivo di aiutare i propri clienti a risolvere tante incombenze burocratiche grazie ad una piattaforma telematica molto efficiente. Si tratta di Geoweb. Ecco in che cosa consiste e come funziona nello specifico.

geoweb geometriCHE COS'È GEOWEB

Geoweb è un portale di servizi telematici con oltre 42mila iscritti nato per la volontà del Consiglio Nazionale dei Geometri che, in collaborazione con la ditta Sogei S.p.A., ha creato un'unica piattaforma telematica per facilitare la vita di tutti gli operatori come geometri, architetti e ingegneri edili che devono quotidianamente effettuare alcune operazioni negli uffici pubblici che richiedono tempo ed energie che potrebbero essere impiegate decisamente in modo migliore.

Da qui l'idea di creare un portale al quale tutti gli utenti accreditati possono collegarsi per effettuare le operazioni di proprio interesse, pagando esclusivamente quello che hanno effettuato, senza spese aggiuntive.

L'offerta dei servizi che si possono effettuare è molto ampia è in continua espansione, il portale ha l'obiettivo di diventare un punto di riferimento per tutti i professionisti del settore, risparmiando sulle prestazioni.

Utilizzando la piattaforma è possibile consultare i servizi catastali, a prezzi molto convenienti, molto più economici rispetto al servizio offerto dall'Agenzia delle Entrate stessa. Questo è possibile grazie ad una serie di accordi e di agevolazioni che la piattaforma Geoweb ha stretto con i principali enti interessati e si propone di rendere la vita dei geometri molto più semplice, velocizzando i tempi di ottenimento dei documenti necessari per la propria attività.

Vale la pena attivare un account basic e iniziare a valutare l'efficacia e la convenienza direttamente.

portale servizi telematici vantaggioQUALI SERVIZI OFFRE IL PORTALE GEOWEB

Geoweb offre davvero un panel di servizi molto complesso e completo.

Qualunque sia la problematica che il professionista ha, può trovare sicuramente una soluzione su Geoweb. Innanzitutto, il portale ha un collegamento diretto con il Catasto attraverso il quale il professionista può verificare i dati catastali di un edificio o di un immobile e presentare documenti catastali di ogni tipo. Il portale si collega anche con le Conservatorie attraverso le quali si possono consultare i registri immobiliari ed interrogare gli archivi degli uffici o individuare le formalità.

Attraverso Geoweb si possono effettuare certificati ipotecari e rilasciare copie di titoli e di note. Si possono ottenere anche le planimetrie catastali oppure collegarsi direttamente agli uffici della Camera di Commercio per avere informazioni su ogni tipo società, partite iva e i professionisti del settore.

la sezione Docfa-Pregeo consente agli utenti di aggiornare i dati di un immobile al catasto e molte altre operazioni relative. Se questi sono i servizi che si possono ottenere in collegamento con i portali degli uffici pubblici, non vanno trascurati una serie di altri servizi che sono di esclusiva pertinenza di Geoweb e che rendono questa piattaforma davvero un punto di riferimento per gli esperti del settore.

Il nuovo servizio GeoSDH è un software che consente di rilevare punti fisici di un ambiente e di riportarli in modo fedele e preciso nella realtà virtuale. Il portale offre anche un altro servizio in esclusiva, che si chiama GeoSIT e che consente di sovrapporre i dati catastali di un immobile con quelli reali per vedere le difformità presenti.

Una sezione molto ben strutturata del sito web consente di gestire le proprie fatture: emetterle, inviarle e contabilizzarle. In questo modo ogni professionista può tenere sotto controllo la contabilità ed evitare di perdersi qualche dato. Questi, sono solo alcuni dei servizi che il portale offre.

geoweb contattiI VANTAGGI DI UTILIZZARE GEOWEB

I vantaggi nell'utilizzare Geoweb sono numerosi, da renderlo uno strumento indispensabile. Una volta attivato l'abbonamento e si accede per la prima volta alla piattaforma, anche l'utente meno esperto in modo molto intuitivo riesce a muoversi con semplicità nelle numerose funzioni presenti.

Il servizio di assistenza tecnica è sempre a disposizione per riuscire ad offrire ogni tipo di supporto possa essere utile per risolvere difficoltà tecniche. Una sezione specifica è dedicata ai corsi di formazione del settore con l'elenco e le modalità di iscrizione a tutti i corsi approvati dall'Ordine che possono essere di approfondimento per gli iscritti.

C'è anche una sezione dedicata alle news, quest'area viene frequentemente aggiornata in modo da essere un punto di riferimento per gli esperti del settore che vogliono essere aggiornati sempre su tutte le novità. In questa stessa ottica è stata pensata anche la rubrica "L'esperto risponde" che si prefigge di mettere l'esperienza di esperti in diversi campi a disposizione degli utenti che possono porre i propri quesiti e avere una risposta esaustiva e precisa.

Geoweb, può essere utilizzata anche in modalità APP, in questo modo gli utenti possono avere sempre i servizi a portata di mano utilizzando l'apposita applicazione per smartphone, così da sfruttare i servizi di Geoweb in qualsiasi momento e in qualsiasi situazione.

Per un aggiornamento più approfondito e notizie da tutto il mondo si possono leggere diverse riviste del settore che sono tutte disponibili nella speciale edicola virtuale che si trova direttamente sul portale Geoweb. 

servizi ex geowebCOME ADERIRE AI SERVIZI DI GEOWEB: COSTI E MODALITÀ

Come si fa ad aderire a Geoweb? È davvero molto semplice. Basta, attivare un proprio account e scegliere la tipologia di abbonamento che più si adatta alle proprie esigenze.

I tipi di abbonamento sono due: il basic e il premium, il basic è del tutto gratuito e permette di accedere a tutti i servizi di collegamento con gli enti, pagando semplicemente il costo della singola operazione come se effettuata direttamente dal portale dell'ente stesso. L’abbonamento premium ha un costo di €96 + iva all'anno e consente di avere un certo numero di operazioni gratuite nonché la possibilità di accedere a tutti i contenuti e i servizi offerti dal portale.

Geoweb è sicuramente un portale che va utilizzato per essere capito fino in fondo. Per questo motivo il consiglio è quello di attivare un account basic per provare i servizi e solo successivamente effettuare il passaggio all'account premium. In questo modo si proverà con mano la convenienza dei servizi offerti e si inizierà a non poter più fare a meno dell'aiuto concreto offerto da Geoweb.

Non appena sarà attivato un proprio account sarà possibile iniziare ad utilizzare immediatamente il portale Geoweb e sfruttare i vantaggi che questa piattaforma consente ai suoi utenti, qualunque sia l'abbonamento scelto e il servizio utilizzato.

Per quanto riguarda le modalità di pagamento si può scegliere fra la carta di credito e la domiciliazione bancaria.

A CHI RIVOLGERSI PER I SERVIZI DI GEOWEB

Se Geoweb offre l'opportunità di avere semplicemente servizi di proprio interesse, probabilmente si avrà la necessità di maggiori informazioni prima di sottoscrivere una qualsiasi forma di abbonamento. Per qualsiasi richiesta di chiarimento o di notizie più dettagliate è possibile contattare direttamente lo staff commerciale e tecnico di Geoweb. Sul portale ci sono tutti i contatti utili, ma è possibile usufruire dell'assistenza tecnica continua se si possiede già un abbonamento.

Non resta, allora, che contattare l'ufficio tecnico per avere tutte le notizie necessarie e iniziare ad utilizzare fin da subito i servizi di Geoweb. www.geoweb.it

SERVIZIO CATASTO GEOWEB

Geoweb offre alla sua utenza un servizio pratico, economico e veloce che, grazie alla consultazione del database, è in grado di fornire tutti i dati catastali di cui si ha bisogno per elaborare e sbrigare svariate tipologie di pratiche, preventivi o verifiche. 

Il servizio catasto Geoweb: ottimizzare i tempi, ridurre i costi

Il servizio catasto Geoweb nasce con l'intenzione di dare la possibilità ai professionisti di accedere alle informazioni catastali in totale autonomia, semplicemente utilizzando il proprio pc. Questo consente di acquisire informazioni e dati importanti evitando di doversi presentare negli uffici fisici di competenza, spesso affollati, dove si è costretti a lunghe file e attese prima di potersi confrontare e interfacciare con un impiegato. Geoweb servizio catasto, consente di acquisire tutti i dati necessari a svolgere il proprio lavoro o i propri accertamenti in tempo reale, in pochi click, in maniera facile, veloce e molto economica. Un notevole risparmio di tempo, che significa ottimizzare la propria giornata lavorativa e i propri guadagni, eludendo gli oneri burocratici in termini di impegno e denaro.

Cosa offre il servizio Geoweb catasto

Grazie al servizio catasto Geoweb si possono consultare atti e documenti catastali ottenendo una copia degli stessi in carta semplice. Si possono ottenere le visure, utilizzabili a qualsiasi scopo: commerciale per qualificare il valore di un immobile per la vendita, l'acquisto o l'affitto, personale per avere un'idea precisa del proprio capitale immobiliare, a titolo di verifica per il pagamento di oneri fiscali o in caso di eredità e multiproprietà per sapere esattamente di quanti millesimi si è proprietari. Questi dati sono richiesti in molte pratiche ad uso professionale e privato, quindi la visura catastale è un'operazione comune. Poterla ottenere comodamente dal proprio ufficio, semplicemente accedendo al servizio Geoweb, è un grande vantaggio sia in termini di tempo che di risparmio a livello economico. Il servizio catasto Geoweb offre anche la possibilità di acquistare fogli di mappa. Ogni ordine può comprendere fino a 10 fogli di mappa utilizzabili per stilare la cartografia catastale di tutte le province italiane, ad eccezione di Trento e Bolzano. Tramite Geoweb si possono richiedere e ottenere fogli di mappa in formati standard: CMF, DXF o CXF oppure moduli per visure elaboraboli in pdf o xml.

geoweb visure catastaliServizio catasto Geoweb: soluzioni su misura

I professionisti che utilizzano Geoweb possono scegliere il pacchetto servizi più consono alle loro esigenze tra il contratto Basic o Premium. Entrambi danno diritto a beneficiare di una vasta gamma di servizi, tra i quali: visure catastali, ricerche catastali, visura per immobile o per soggetto, estratto mappa anche per particella e mappe limitrofe, export mappa, elenco immobili e visure elaborabili. I prezzi proposti da Geoweb sono altamente competitivi e, per chi sceglie di diventare cliente Premium, ci sono ulteriori sconti e possibilità di risparmio su diversi servizi e acquisti. Infine, il sito mette a disposizione dei suoi clienti un servizio di assistenza gratuito competente, preciso e puntuale, in grado di risolvere qualsiasi tipo di problematica e dubbio, sia di carattere tecnico che professionale.

ex.geoweb.it presenta visure geowebSERVIZIO CONSERVATORIA REGISTRI IMMOBILI

Conservatorie è il servizio di ispezione ipotecaria di Geoweb che consente di accedere ai registri immobiliari in modo telematico. Esso permette ai professionisti di consultare tali registri, individuare formalità e interrogarle in relazione alla presenza di ipoteche su determinati immobili, direttamente dal pc senza recarsi presso i vari uffici personalmente. In particolare, consente di effettuare ricerche sull’intero territorio italiane e di ottenere l’elenco di tutte le Conservatorie dei comuni in cui un soggetto (persona fisica o giuridica) presenta delle formalità.

Conservatorie: atti consultabili

Tramite il servizio conservatorie dei registri immobiliari è possibile verificate l’effettiva proprietà degli immobili, la presenza di ipoteche, pignoramenti, mutui e altri di formalità gravanti su di essi. Inoltre, si possono visualizzare le trascrizioni di compravendite, atti relativi a donazioni e successioni riguardanti terreni e immobili e ogni alto documento legalmente depositati presso le Conservatorie di tutta Italia. Geoweb per ogni singola formalità fornisce note e uno sviluppo dettagliato di ognuna di essa, contribuendo ad agevolare notevolmente il lavoro dei professionisti. Per ogni nominativo il portale offre la possibilità di visualizzare l'elenco dei beni immobiliari e tutte le vicende che riguardano questo ultimi comprese non solo le ipoteche e loro cancellazioni, ma anche eventuali sentenze di fallimento.

Come si usa il servizio Conservatorie

Le ispezioni possono essere effettuate collegandosi al portale Geoweb, inserendo i dati richiesti negli appositi campi e facendo la ricerca per soggetto, immobile e nota. Le ispezioni sul sito si dividono in due fasi: l’individuazione delle formalità e l’interrogazione. La prima riguarda la ricerca di note sulle base delle informazioni disponibili dall’utente, la seconda riguarda la visione delle note sviluppate dalla fase precedente e l’ispezione del loro contenuto.

Costi servizio Conservatorie

Il servizio Conservatorie di Geoweb è accessibile agli utenti tramite due linee contrattuali: Premium e Basic. Il primo prevede il pagamento di un canone annuo (in un’unica soluzione o a rete) e prevede importi agevolati per ogni singola consultazione o richiesta di documenti, mentre la linea Basi non si basa su un costo di attivazione ma sul pagamento della singola operazione a prezzo pieno rispetto al precedente.

DOCFA/PREGEO di geoweb

I servizi telematici di Geoweb consentono l’invio dei documenti di aggiornamento della base dati del Catasto Terreni e Fabbricati e la richiesta di Estratto di Mappa per aggiornamento direttamente tramite pc, senza perdere tempo nel recarsi personalmente ai vari uffici e fare inutile code. Un servizio davvero comodo, facile da usare e funzionale per i professionisti che possono avvalersi del portale Geoweb per il disbrigo e la gestione di pratiche DOCFA e PREGEO e per le visure di mappe catastali.

La costruzione di nuovi immobili e la variazione nello stato di quelli già esistenti, se incidono sul classamento o sulla consistenza dell’unità immobiliare (ad esempio venga cambiata la destinazione d’uso o la distribuzione degli spazi interni) devono essere comunicati in catasto. Nello stesso modo tutti i cambiamenti nello stato di un terreno, a seguito edificazione, ampliamento, demolizione p frazionamento di una particella devono essere dichiarati al catasto. Gli aggiornamenti delle informazioni relative ad un immobile e dei terreni devono essere presentati compilando rispettivamente la dichiarazione DOCFA e PREGEO e sono soggetti al versamento di tributi speciali. Operazioni che possono essere effettuate scaricando gli appositi software dal sito dell'Agenzia delle Entrate e chiedendo l'abilitazione. Per ovviare a tali formalità si possono utilizzare i servizi della piattaforma di Geoweb e predisporre ogni dichiarazione e richiesta di mappe catastali in modo rapido e sicuro.

L’ estratto di mappa catastale è un documento in cui vengono rappresentati graficamente porzioni di un terreno insieme alle sagome dei fabbricati e dei terreni confinanti presenti in una determinata zona, con l’indicazione dei numeri delle particelle. Tale estratto utile per verificare i confini e le aree di pertinenza di un determinato immobile, può essere richiesto presso gli uffici provinciali del catasto presso l’Agenzia delle Entrate personalmente oppure senza perdere tempo tramite i servizi del portale Geoweb.

Come funziona il servizio DOCFA e PREGEO

Geoweb mette a disposizione degli utenti il Deposito Unico Nazionale (castelletto) attraverso i quali è possibile inviare telematicamente gli atti di aggiornamento e controllare lo stato di avanzamento delle pratiche.

Costi

I costi del servizio vengono fatturati dal portale solo dopo l’accettazione dei documenti da parte dell’ufficio territoriale e vengono calcolati in base al numero degli elementi inviati.

geoweb servizi telematiciCerificati ipotecari

Il portale Geoweb consente agli utenti di richiedere certificati ipotecari e il rilascio di copie di note o titoli. Un servizio telematico efficiente e funzionale con cui è possibile visualizzare e ottenere documenti rilasciati dai Registri Immobiliari operando esclusivamente con il computer.

I certificati ipotecari sono dei documenti che indicano le formalità relative a uno o più immobili appartenenti a uno più soggetti persone fisiche o giuridiche. Essi vengono rilasciati dal Conservatore dei registri immobiliari situato presso gli Uffici provinciali competenti per territorio. Coloro che vogliono acquistare o vendere un immobile possono verificare le transazioni che lo riguardano ovvero la presenza di pignoramenti, espropri, ipoteche e azioni giudiziarie tramite i certificati ipotecari. I certificati generali possono essere richiesti per un singolo soggetto o per un nucleo familiare e contengono tutte le copie delle note dove esso è presente dopo l’ispezione ipotecaria. Mentre quelli speciali riguardano le note relative ad uno o più immobili specifici.

Come funziona il servizio

La richiesta del certificato deve essere effettuata compilando un apposito modulo tramite il software UniCert e deve contenere la firma digitale del richiedente. Quest’ultimo deve inserire anche il codice fiscale e l’indirizzo di posta elettronica, per poter ricevere le comunicazioni relative alla pratica.

Il sistema mette a disposizione una lista con le richieste di certificazione inoltrate e in attesa di conferma da parte dell’utente, per ognuna delle quale indica gli importo dei tributi dovuti. Trascorsi 10 giorni, le richieste non confermate vengono automaticamente annullate. Mentre per quelle respinte viene fornita una motivazione. Il certificato e la ricevuta vengono infine inviati all’utente che li trova pronti da scaricare sul cruscotto del portale. Il certificato che è in formato elettronico, riporta la firma digitale del conservatore e una marca da bollo temporale e resta a disposizione dell’utente per un anno-

Pagamenti

Il rilascio di certificazioni ipotecarie si caratterizza per due diversi momenti di pagamento degli importi dovuti per le imposte di bollo e le tasse ipotecarie: all’atto della richiesta e al completamento. Quando viene inviata la richiesta, il sistema preleva le somme relative ai costi di gestione della pratica, se questa ha esito positivo vengono trattenute in modo definitivo e si completa il pagamento con l’invio dei documenti e della ricevuta. Se la certificazione non viene prodotta le somme vengono restituite. L’utente deve pagare gli importi richiesti anche in caso di mancato ritiro dei certificati.

Costi

I costi del servizio si basano su due linee contrattuali: basic e premium. La prima non prevede costi di attivazione e si pagano i singoli servizi senza agevolazioni. Queste ultime sono presenti per la linea premium che comunque si basa sul pagamento di un canone annuo.


Pubblicata il 11/07/2018 22:31:10